dubbi su liquido pre-eiaculatorio

#16
beh sinceram l'immagine che c'è in wikipedia nn m appartiene..nel senso che cn la masturbazione nn m escono cose del genere..è un problema??cmq..da un altra parte ho letto questo " il liquido a cui fai riferimento è una sostanza mucosa prodotta dalle ghiandole di Cowper, che sono poste appena sotto la prostata. Tali ghiandole sono collegate all'uretra e in essa, durante la fase dell'eccitamento, riversano la loro secrezione che risale fino alla punta del pene rendendosi visibile. Il ruolo di questa sostanza mucosa non è stato ancora completamente chiarito ma più che a una azione lubrificante, come tu dici, si è propensi a individuarne un ruolo nel rivestire l'uretra al fine di migliorare il flusso e la conseguente espulsione dello sperma durante l'eiaculazione.

Per quanto riguarda il contenuto esso è, come ti ho precedentemente detto, di natura mucosa, ma qualora nella tua uretra fossero presenti residui di sperma di un'eiaculazione precedente essi verrebbero spinti fuori mischiandosi con questa sostanza che quindi ne potrebbe contenere piccole quantità in grado, seppur con bassa probabilità, di fecondare la propria partner con la conseguenza di una gravidanza imprevista. Sostanzialmente quindi, in situazioni specifiche, la possibilità che questo liquido pre eiaculatorio contenga degli spermatozooi è reale. " quindi..nn so che dire..vabboh..magari un dottore può spiegarci meglio..
Cita mess.
#17
se tu non hai pre-eiaculazione credo non sia un problema... a volte è un problema avercela in dose elevata... perchè può mettere in forte disagio

io ho fuoriuscite di liquido anche senza rapporto sessuale... solo facendo qualche pensiero a volte... il risultato è che bagno gli slip
Cita mess.
#18
approp di coito interrotto...cl mio tipo oltre ke al preservativo usiamo qst metodo...e lui dice ke quando viene gli viene da piegarsi...e diverso da ragazzo a ragazzo oppure e comune?voi maskietti potete darmi un risposta?!|!! grazie!!!
Cita mess.
#19
Non capisco cosa intendi con "gli viene da piegarsi" ?
Ho usato anch'io alle volte tempo fa' quella tecnica (pericolosa) ma non ho avuto modo di vedere piegarsi nulla.
Io penso che piu' che il problema del liquido pre-eiaculatorio ci sia dificolta' a stabilire quando uscire, potrebbe "scappare" qualche piccolo primo getto di sperma che non riesci a gestire bene in quei momenti (a me e' sempre andata bene), ecco perche' poi siamo passati prima al preservativo e poi alla pillola.
Cita mess.
#20
Ciao a tutti!
Il mio dubbio è il seguente (argomento trito e ritrito, ma non mi dò pace Confusedhame:
premesso che io e la mia ragazza abbiamo sempre usato il preservativo, a parte un paio di penetrazioni prima del rapporto, un paio di giorni fà presi da "euforia", abbiamo avuto un inizio di rapporto un pò più "spinto" del solito.
Ho fatto più penetrazioni non protette.
Fino a quando, sentendo la classica sensazione di formicolio alla base del pene, non mi sono ritratto...
Quando ho preso un fazzolettino per pulire il pene dagli umori vaginali, ho stretto leggermente la glande ed è uscita una gocciolina di quello che io ho identificato come liquido pre-eiaculazione.
Dato che, sono assolutamente sicuro di non essere venuto dentro (abbiamo "finito a mano"Wink, il mio dubbio sostanzialmente era dovuto al fatto che non so:
a) se, dato che sono particolarmente "asciutto" (non vengo molto e produco pochissimo liquido pre-eiaculazione), quella gocciolina sarebbe uscita se avessimo continuato o quella era il "residuo" di una fuoriuscita, dato che ho stretto leggermente per pulire e riportare la pelle al di sopra del glande (non sono circonciso).
b) se quelli potevano essere umori di lei
c) se è possibile io avessi eiaculato senza avvertire minimimamente la cosa e che quella gocciolina fosse dello sperma...
Come ho sentito quella "sensazione di calore/formicolio" mi sono ritratto e l'orgasmo con conseguente eiaculazione l'ho avuta diversi minuti dopo, facendomi masturbare...
Cita mess.
#21
secondo me non ci sono problemi... non era sperma... prova ne è che sei venuto dopo qualche minuto... se avessi avuto una fuoriuscita di sperma avresti perso l'erezione

a proposito.... ho chiesto informazioni al mio andrologo sul liquido preseminale
da studi recenti sembra che non ha alcun potere fecondante
tranne che non si sia alla seconda eiaculazione... e a quel punto c'è il rischio che si mescoli con lo sperma della prima
però... se non si vogliono gravidanze... consigliava di usare sempre contraccettivi... perchè il coito interrotto è un metodo che alla lunga porta una serie di problemi a noi maschietti compreso la sterilità
Cita mess.
#22
E dire che leggendo in giro su internet ci sono LEGIONI di figli del liquido pre - seminale!

no, cmq non ero venuto prima... quindi tecnicamente nel condotto non ci poteva essere sperma precendente...

mhà... speriamo bene...

cmq, PRESERVATIVO SIEMPRE!
Cita mess.
#23
ciao
Cita mess.
#24
ciao a tutti, vi espongo subito il mio problema/dubbio...
qualche settimana fa ho avuto un rapporto con una ragazza che so ha la fama di t***a... abbiam fatto qualche penetrazione senza preservativo, lei molto bagnata.. poi ho messo il preservativo e abbiam finito il rapporto... dopo cio' .. qualche giorno dopo mi son venute le crisi su malattie sessualmente trasmissibili... (motivate ancora di piu' dalla sua fama)... quindi cirka 3 settimane dopo ho fatto i vari test per le malattie sessualmente trasmissibili... tutti gli esiti son stati negativi... pero' nn sono ankora del tutto tranquillo..
Secondo voi e le vostre sapienze...sono molto a rischio?? cioe'... saranno solo mie paranoie... pero' me la vivo abb male..e se qualcuno lo sa ( sarei molto grato) e' se c'e' un alto rischio che attraverso il liquido pre-seminale si possa contagiare qualcuna...
grazie mille... spero rispondiate numerosi...
Cita mess.
#25
Con la penetrazione senza preservativo, non importa di quale durata (anche un solo secondo) ti esponi a qualsiasi contagio.
Il preservativo va messo PRIMA di ogni tipo di contatto e tenuto per tutta la durata del rapporto, altrimenti è inutile.
I test vanno ripetuti dopo 6 mesi per avere una sicurezza totale (soprattutto sull'HIV). 6 mesi è il cosidetto "periodo finestra".
Consiglio aggiuntivo: non perderla di vista se possibile ed ogni tanto controlla come sta in salute.
Cita mess.
#26
lei sta bene la sento ogni tanto... grazie per la risposta pero' mi serve ancora d+ la risposta sul liquido pre-seminale... se mai ( mi tokko) io fossi infetto e vado con un'altra ragazza.. e faccio dinunovo qualche penetrazione senza preservativo e poi lo metto... c'e' il rischio ?? sto leggendo su molti siti ke il virus e' nello sperma e non nel liquido pre-seminale anche se in altri siti ho letto che c'e' comunque il pericolo... grazie mille della risposta immediata kmq
Cita mess.
#27
non ho ancora capito che se hai paura di essere stato infettato o di aver infettato lei

cmq... la prossima volta metti sempre il preservativo fin dall'inizio della penetrazione
aldilà dell'hiv... c'è la possibilità di prendere un sacco di altre infezioni... non conviene correre il rischio
guarda che parlo solo di possibilità... non di certezza...
non stare troppo in ansia cmq... quel che é fatto é fatto... la prossima volta stai più attento
Cita mess.
#28
Caro Salve, il preservativo va messo dall'inizio. Penetrare senza vuol dire vanificare la protezione! Non è una questione di sperma o di altri liquidi: è una questione di contatto carnale.
Evita rischi inutili!
Cita mess.
#29
Va messo prima...spece nel caso di rapporti occasionali
Finchè è la tua ragazza e ti fidi ok...a volte lo faccio anche io...però con ragzze così e per di più con sta fama...stai attento
Cita mess.
#30
si... grazie a tutti kmq... la mia paura e' quella di essere stato infettato... e da li di aver infettato... pero' ... lei e' sempre stata bene.. io ora mi sto facendo un sakko di paranoie perche' la gravita' della malattia nn lascia poi tanto scampo ...ikmq rifaro' il test questo venerdi'... e poi lo rifaro' altre 100 volte ...
pero' il mio dubbio e' specialmente sul fatto.. se il liquido pre-seminale possa infettare... alcuni siti dicono di no.. altri che c'e' una pikkola possibilita' .. altri lo mettono tra i vari modi per infettare... kmq cavoli... ne ho di sfiga se me lo son presa sta malattia.. 1-nn so e nn kredo ke lei sia infetta.. 2- saro' stato 30 secondi senza preservativo (ke perkarita' bastano kredo)... 3- dovevo avere qualche ferita per essere infettato ... e nn mi pare di averne... ( anche se bastano micro ferite... ) ... va beh... grazie a tutti per le risposte...vi sembrero' un po' pazzo ... pero' la paura e' abbastanza...
Cita mess.


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)