Fare sesso con le mestruazioni

#1
Ho sentito dire che fare sesso durante le mestruazioni è un alto rischio di contrarre infezioni alla vagina: è vero?

Inoltre vorrei chiedere: è vero che nel sesso durante le mestruazioni non c'è bisogno di usare precauzioni contraccettive perchè l'organismo della donna non è in grado di generare una gravidanza? Cioè voglio farlo senza preservativo: posso farlo senza rischiare?

Prego chiunque sappia qualcosa su ogni tipo di controindicazione relativa al sesso durante le mestruazioni di informarci a riguardo....grazie a tutti!
Cita mess.
#2
Non so se c'è rischio di infezioni, xò si può restare incinte anche con le mestruazioni.
Cita mess.
#3
si può rimanere in cinta e ci sono rischi di infezione (ovviamente se si è portatoti)!!!
Cita mess.
#4
Non credo ci siano grossi rischi di infezione, ma farlo senza preservativo è sempre un rischio e pure alto..prevenire è meglio che curare.
Cita mess.
#5
durante le mestruazioni è meglio che vi riposiate anche voi, per me è un momento critico, vi immaginate il pene sporco di sangue che esce dalla vagina, fa veramente schifo. Inoltre la vagina e la donna stessa in qui momenti emana odori poco alettanti paer fare sesso. VI CONSIGLIO DI RIPOSARVI E QUANDO TUTTO SARà FINITO AVRETE PIù VOGLIA E POTENZA DI PRIMA.
Cita mess.
#6
Però sentirla dare gemiti al tuo minimo movimento è una cosa molto allettante che avviene molto meglio durante le perdite mestruali! Il fascino di farlo con le mestruazioni per me è questo: io che entro in contatto con la parte più intima di lei (vagina) durante il momento più intimo di una donna (mestruazioni)! Capisco che per rapporti occasionali può essere una cosa molto schifosa ma io sono innamorato perso della mia raga e sia che lei viviamo il sesso durante le mestruazioni con la più profonda complicità.

Tornado alle domande volevo sapere più precisamente se durante le mestruazioni è PIù FACILE contrarre un'infezione rispetto agli altri giorni.

Potreste spiegare, chi ne è informato ovviamente, perché anche durante le mestruazioni lei può rimanere incinta? Io credevo che siccome in quei giorni l'ovulo viene espulso dalla sua sede gli spermatozoi non hanno un bersaglio da colpire e quindi, credevo non ci fosse modo di fecondare la partner, salvo casi eccezionali come la doppia ovulazione...
Cita mess.
#7
In teoria durante la settimana precedente il ciclo, durante il ciclo e nella settimana seguente la donna non dovrebbe essere fertile.
Infatti, dopo le mestruazioni, le ovaie producono un nuovo ovulo che però impiega 7/8 giorni per maturare, quando è maturo scende nelle tube dove resta per altri 7/8 giorni in attesa di essere fecondato (il cosiddetto "periodo fertile" ), poi comincia ad invecchiare finchè, dopo altri 7/8 giorni, si stacca e viene espulso, provocando le mestruazioni.
Basandosi su questo ciclo due ginecologi svizzeri, molti anni fa, misero a punto un metodo basato appunto sul calcolo dei giorni fertili.
Di fatto questo metodo funziona solo con chi ha un ciclo estremamente regolare, di 28 giorni precisi, che è molto raro soprattutto in giovane età(suppongo che la tua raga sia piu o meno ventenne).
Ma dato che le mestruazioni vengono proprio quando l'ovulo, ormai invecchiato e non fecondato viene espulso, provocando così l'emorragia, è estremamente improbabile che si possa verificare una gravidanza in questo periodo.
A volte l'ovulo piò maturare prima o restare fecondo più a lungo, ma durante le mestruazioni è (a parte casi eccezionali di doppia ovulazione o altri eventi imprevedibili come hai detto tu) è praticamente impossibile rimanere incinte.
Comunque per essere sicuri di non correre rischi (non solo di gravidanze indesiderate ma soprattutto di malattie infettive come l'Hiv, l'epatite virale di tipo B e C, la gonorrea, la sifilide, e molte altre) è meglio usare il preservativo.
Cita mess.
#8
Anch'io avevo letto quest'articolo però avevo sentito da qualche parte che alcunbe ragazza hanno avuto le mestruazioni ed erano incinte...
Cita mess.
#9
Sai, pure io ho sentito la stessa cosa...utenti del forum illuminateci!
Cita mess.
#10
cavolo.. ragazzi m avete proprio scioccato stasera.... :| io e la mia ragazza lo facevamo tranquilli durante le mestr .. cmq x quanto riguarda i lati negativi ke dicevate prima.. iniziaalmente nemmeno noi lo facevamo inq uel periodo xò poi cn ilpassare del tempo e cn l'intimità sempre + grande nn cìè stato + questop tabù.. x i ragazzi ilmio consiglio è ovviament ed non forzarla..se lei vuoi.. be ealtrimenti.. pazienza..( ovviamente) x ilresto un pò d sange. nn è nulla d kè.. e x le malattie piuttosto.. xò se voi state insieme d aun npò penso ke in generale si sanno le malattie.. poi è vero ke in alcuni casi nemmeno ki ha determnati virus.. ne è a conoscenza... quidni il riskio cì'è sempre..
Cita mess.
#11
si ,ma il mio problema è un altro:come cavolo fate per nn sporcare??
Cita mess.
#12
X non sporcare? O si usa un vecchio telo da mare da mettere sotto oppure si sta semplicemente attenti a non far scivolare il liquido mestruale sul letto (sedile o altro). Ovviamente conviene farlo quando la donna ha un flusso non molto intenso sennò vi ritroverete a galleggiare nel mar rosso!!
Cita mess.
#13
mà, io lo faccio sempre quando la mia ragazza ha le mestruazioni...magari il primo giorno no..ma dal secondo sempre..è il periodo in cui posso non usare il preservativo quindi.....alla fine ci stai attento e vieni fuori e il problema non sussiste...che faccia schifo dipende da con quale persona lo fai..con un altra non lo farei mai ma visto che sto con la mia ragazza da vari mesi non mi fa schifo
Cita mess.
#14
Ad una donna può dispiacere sapere che al proprio ragazzo fa schifo fare l'amore con lei se ha le mestruazioni. Ti fa sentire non amata, è indice he non c'è ancora il giusto grado di complicità. Un po' come la donna che ha schifo dello sperma del proprio ragazzo.
E poi le donne in quel momento vogliono essere coccolate, consolate...non certo schifate.
Che sia più probabile contrarre malattie veneree, in quel momento, è piuttosto ovvio... ad esempio l'epatite c, si trasmette attraverso il contatto di sangue, la quantità di sangue che serve per il contagio è superiore a quella richiesta per l'HIV, pertanto molte coppie dove uno dei due ha l'epatite, fanno l'amore non protetti con un basso rischio di contagio, ma se la donna ha il ciclo, il contatto di sangue è altamente più probabile.
Inoltre la donna è più esposta anche a semplici infezioni batteriche. Quindi, io userei il preservativo, anche solo per una questione di igiene... ma comunque sarebbe un peccato non farlo.
Cita mess.
#15
A proposito di rischio di allagare tutto. Più che soprcare asciugamani ( il sangue è un tipo di macchia difficile da eliminare), si potrebbero utilizzare le "traverse" assorbenti, si mettono in genere per proteggere il letto quando si cambiano i degenti negli ospedali. Si trovano nei negozi nel reparto dei pannolini. Io li usavo per cambiare la mia nipotina, o da tenere nel letto per evitare che lo bagnasse di notte.... Magari comprali può essere imbarazzante per qualcuno... "comodo" potrebbe metterli in vendita sul sito... o no?
Cita mess.


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)