dimensioni pene a 15 anni

#1

Ciao a tutti

Io ho 15 anni compiuti a dicembre e il mio pene misura 13 cm. Volevo sapere se 13 cm a 15 anni sia nella media oppure no. Io fumo anche mariuana è possibile che possa bloccarmi la crescita? Fino a quale eta puo crescere il pene? Grazie in anticipo per le risposte.

Cita mess.
#2

Caro Daniele,

alla tua età è difficile stabilire, come invece si fa con un adulto, se lil tuo pene abbia o meno una misura, diciamo nella norma. Questo perchè, come ben sai e come puoi constatare periodicamente su te stesso, alla tua età il proprio corpo ed anche la propria psiche è in crescita, in sviluppo. Tale sviluppo non è ancora completo, lo sarà intorno ai 18 anni per i caratteri principali e verso i 20 per quelli secondari. L'ultima cosa che termina più tardivamente lo sviluppo in noi esseri umani sono i denti del giudizio che, in alcuni giovani spuntano anche a 25 anni. Pertanto alla tua giovane età non mi farei troppi problemi sulla misura del pene. So, essendoci passato anch'io alla tua età, che a 15 anni, anche nel dialogo con i coetanei, per un maschio è quasi un assillo o comunque un dubbio importante quello che ti poni, perchè fa parte del normale senso di virilità che stà crescendo con te, ma credimi, non c'è da preoccuparsene poi così tanto. Tutto avverrà progressivamente e naturalmente. In ogni caso, per rassicurarti, posso dirti che, proprio perchè ancora in sviluppo, un pene di 13 cm in erezione a 15 anni è assolutamente accettabile. Se tu facessi un confronto onesto con qualche coetaneo(che non bari si intende!), scopriresti che, come per la statura che alla vs.età non è uguale per tutti, alcuni tuoi amici hanno magari già un pene più sviluppato del tuo ed altri però meno. Per questo dicevo che, in realtà, non vale la pena porsi già questo assillo. Per farti un esempioConfusedarebbe un po' come se una persona che stà preparando una torta si preoccupasse di sapere se è buona prima di metterla in forno e farla cuocere! Dai tempo al tempo insomma! Diventerai grande molto prima che tu te ne accorga. In ogni caso se anche il tuo pene, nel rimanente del percorso della tua crescità non dovesse diventare tanto più grande di quello che è ora, saresti comunque, anche senza avere le misure di un superdotato, un uomo normale che potrà avere tranquillamente rapporti sessuali regolari. Per quanto concerne invece l'uso di qualsiasi sostanza stupefacente in fase di crescita, posso senz'altro affermarti che fumo,alcool, marijuna e soprattutto droghe pesanti, possono incidere notevolmente non solo sullo stato di salute dell'individuo ma anche sul suo normale sviluppo (compreso quello in ambito sessuale). Perciò, senza voler giudicarti minimamente nè voler salire in cattedra(perchè qualche cazzata alla tua età l'abbiam fatta tutti), ti consiglierei, come potrebbe fare un fratello maggiore, di lasciar perdere. Magari ne guadagnerà anche in crescita il tuo pisello no? Ciao!! {#emotions_dlg.ciao}

Cita mess.
#3

Grazie dei consigli. é difficile non pensarci e farsi dei complessi, io gia ho avuto rapporti e ho saputo che la ragazza con la quale l'ho fatto mi ha preso in giro con le sue amiche. E ora che ho una nuova ragazza ho paura che possa succedere lo stesso.

Cita mess.
#4

Ciò che racconti apre invece una parentesi su una questione più delicata ed assolutamente personale. Ossia: è davvero "normale" in una fase in cui si stà ancora crescendo sia fisicamente che psicologicamente, comportarsi già come degli adulti? Detto molto chiaramente cioè:il solo fatto che adesso, rispetto a 4 o 5 anni fa, tu abbia erezioni e quindi tecnicamente possa penetrare una ragazza, vuol anche dire che tu sia davvero pronto per farlo? Oltre ai rischi che si possono correre per inesperienza, soprattutto quello di ingravidare la ragazza rovindandosi,alla vostra età, reciprocamente la vita, vi sono tanti altri fattori da considerare come:

- le coppie difficilmente durano alla vostra età ed il sesso non è un gioco, per quanto eccitante. Aggiunto a storie come quelle adolescenziali dove spesso, per farsi esperienza, si stan facendo"prove tecniche relazionali"che, per l'appunto, saran destinate a bruciarsi in fretta come un fiammifero, può non essere infine tutto stò sballo.

- anche se si può essere già fisicamente adeguati ed equipaggiati per un rapporto (come dicevo infatti nel precedente post, non per tutti gli adolecenti, lo sviluppo ha gli stessi ritmi), ciò non toglie che psicologicamente si è poco più che bambini. E così giovani si rischia di bruciarlo e non di viverlo davvero il sesso, perchè non si riesce a capirne la reale importanza ma lo si vive con la stessa mentalità con la quale ci si masturba...cioè quella di mettere a nanna i bollenti spiriti. Dopodichè, spesso per una banalità ci si lascia ed ecco che qualcosa di importante come il sesso si è finiti per bruciarlo in una botta e via (il più delle volte consumata in un bagno di una discoteca, di una scuola o, nel caso migliore, in tutta fretta nella propria cameretta).

- infine, dopo il termine della relazione fra i due ragazzi, a volte per immaturità, altre volte per rabbia o senso di vendetta, si finisce per far cazzate come quella fatta dalla tua ex che adesso va in giro a dire che ce l'hai piccolo! Ma intanto è abbastanza  ovvio che a 15 anni non poteva aspettarsi un ragazzo con 20 cm di pene(perchè nessuno alla vostra età, ancora in fase di crescita dispone di quelle misure). Poi cmq, l'amore non ha solo la forma e le dimensioni di un seno 5°misura o di un pene da 24 cm!! Infatti, credimi, vi sono molti adulti che pur non disponendo di queste caratteristiche vivono una vita relazionale e sessuale assolutamente serena ed appagante lo stesso.

Perciò, l'unica cosa che posso consigliarti è di andarci più cauto se ora, come dici, hai un'altra ragazza. Ci sono tanti modi per star bene insieme alla vostra età senza necessariamente bruciare subito tutte le tappe facendo finta di essere già degli adulti sollo perchè la ragazza ora può indossare un reggiseno ed al maschio diventa duro. Maturare e diventare poi uomini o donne, credimi, non è solo questo. Auguri Daniele....ciao!

Cita mess.
#5

grazie per i tuoi consigli. Ne farò tesoro

Cita mess.
#6

vuoi il mio parere, fumo, anko ho il pene lungo cm il tuo......... MA HO 12 ANNI!!!!!!!!!!!!{#emotions_dlg.presaingiro}

Cita mess.
#7

Visto che non mi riesce fare un nuovo post.. Lo scrivo qua, ho 12 anni e mezzo e il mio pene è sugli 8 cm "rilassato" e 15-16 in erezione, sono nella norma? Ci sono modi per incentuare la crescita del pene?

Cita mess.
#8

Neanche a farlo apposta sono ancora io a rispondere come accadde lo scorso anno con Daniele di Roma. Alla vostra età ci si fa un sacco di domande e a volte complessi intorno ad argomenti come questo. Tu però non hai proprio nulla di cui preoccuparti. A soli 12 anni e mezzo, le tue misure sono già compatibili con quelle di un ragazzo che abbia terminato il periodo della crescita. Cioè se anche le dimensioni del tuo pene non dovessero più crescere, saresti già assolutamente nella norma così. Però, visto che non hai neppure 13 anni ed il pene sino intorno ai 16-18 anni può ancora crescere è probabile che, quando avrai completato il processo adolescenziale, il tuo "amico" avrà preso ancora qualche centimetro. Quindi stai sereno e goditi la tua adolescenza che, alla tua età è appena cominciata. Probabilmente sei fra quei ragazzi che hanno iniziato lo sviluppo un po' precocemente rispetto ad altri e quindi sei già paragonabile ad uno più grande confrontato con altri dodicenni che, magari, sono ancora poco più che dei bambini anche sessualmente. Ciao!

Cita mess.


Vai al forum: